Il sottobosco dei sogni

Guardo la mia città. Guardo il mio quartiere. Guardo il mercato, il chiosco e le persone che ci si muovono,…

Breve narrazione interiore

Forte pressione. Che mi schiaccia. Mi chiudo in me, mi cerco. Lascio il mondo fuori, lontano da me. Forte pressione…

Narrazioni: la fotografia.

Io sono per la slow photography. Solitamente la fotografia viene utilizzata e intesa come una accattivante rappresentazione del mondo, una…

Il racconto

C’è sempre bisogno di raccontare. C’è sempre bisogno di narrativa. Non so se sia biologico: necessità del nostro cervello di…

La prospettiva

Sono qua, accapigliato e aggrappato e non so dove guardare per soddisfare il bisogno stesso di guardare. Manca l’aria, manca…

Una domenica mattina con amore&psiche

… mi sforzo di raggiungere il massimo della chiarezza, della potenza e dell’aggressività plastica, cioè di provocare per prima cosa una sensazione fisica, per poi arrivare all’anima.
Joan Mirò

La progettazione sociale

Spesso mi capita di parlare di Progetti sociali, di Progettazione sociale. Molte persone mi guardano sbalordite: che cos’è? Di cosa…

Amore&Psiche

Amore&Psiche: fusione di un se stesso e di un altro e le conseguenze interiori; il rapporto di ciascuno con se…

Ripescaggio

Oggi passeggiavo per Campidoglio, il mio quartiere. Sono passato davanti alla Chiesa e ho visto due cose: un carro funebre…